ImPACT

Impose Pressure And Change Technology

PROJECTPROGETTO
RESEARCH UNITSUNITÀ DI RICERCA
TARGETSOBIETTIVI
RESULTSRISULTATI
COLLABORATIONSCOLLABORAZIONI
PUBLICATIONSPUBBLICAZIONI
PRESSSTAMPA
PROGETTO
Le zeoliti sono materiali microporosi idrati presenti in natura come minerali allumino-silicatici, ma che vengono anche largamente sintetizzati in laboratorio. Sono composti da unità tetraedriche - generalmente Si(Al,P)O4 - che condividono tra loro tutti i vertici per formare impalcature caratterizzate dalla presenza di gabbie e canali. Grazie a questa peculiarità strutturale, le zeoliti sono considerate come nano-stampi: una rilevante parte della loro struttura è costituita da spazi vuoti che possono essere riempiti da molecole ospiti. In genere, tali cavità contengono cationi e molecole d’acqua.
Zeolitic frameworks: FER - CHA - LTL (immagini tratte da www.iza-online.org)
PROJECT
Zeolites are microporous crystalline solids with well defined structures. Generally they contain silicon, aluminium and oxygen in their framework and cations, water and/or other molecules wthin their pores. They occur naturally as minerals or can be synthesized in laboratory
Zeolitic frameworks: FER - CHA - LTL (images source www.iza-online.org)
Stacks Image 193
SCOPO DEL PROGETTO
ImPACT studiera il comportamento delle molecole e dei materiali quando vengono contemporaneamente sottoposti a elevata pressione, confinamento spaziale e vincoli morfologici.

Impact sarà sviluppata su due linee di ricerca:
PURPOSE OF THE PROJECT
ImPACT will study the behavior of molecules and porous materials under the combined effects of applied pressure, spatial confinement and constraints in morphology.

ImPACT will be developed along two research lines (RL):
Stacks Image 199
LINEA DI RICERCA 1
Identificazione e descrizione degli effetti (potenzialmente irreversibili) della pressione sulle proprietà funzionali di materiali ibridi (e.g. zeolite L+ coloranti), attualmente impiegati in applicazioni di elevato interesse tecnologico, dal campo delle energie sostenibili a quello biomedico.
RESEARCH LINE 1
Study of the pressure-induced aggregation of molecules (e.g. water, amimoacid, small conjugated organic hydrophobic molecules) in microporous cavities (high-silica zeolites with different cavity shapes).
LINEA DI RICERCA 2
Identificazione e descrizione degli effetti (potenzialmente irreversibili) della pressione sulle proprietà funzionali di materiali ibridi (e.g. zeolite L+ coloranti), attualmente impiegati in applicazioni di elevato interesse tecnologico, dal campo delle energie sostenibili a quello biomedico.
Tali studi saranno realizzati dalle tre unità di ricerca, che lavoreranno in sinergica collaborazione adottando un approccio di studio multi-tecnica basato sull'uso integrato di metodi sperimentali e teorici. Questa strategia consentirà la comprensione degli aspetti strutturali e delle proprietà dei processi indotti su scala nanometrica dal regime di alta pressione e dai vincoli morfologici delle cavità zeolitiche.
RESEARCH LINE 2
Identification and description of pressure-induced modifications of functional properties of hybrid materials currently applied in strategic areas, from sustainable energy technologies to biomedical sciences, e.g. Zeolite L (LTL) + organic colorants (dyes).
ImPACT’s goals will be accomplished through the synergic collaboration of the 3 research units. The physico-chemical characterization of the materials will be performed by adopting a multi-technique approach based on the integration of experimental and theoretical methodologies. These investigations will lead to a comprehensive picture of the pressure-induced nanoscale processes of molecular aggregation in confined environments.
Stacks Image 211